MISSION

La Fondazione persegue lo scopo dell’animazione del mondo dell’educazione,
della scuola e della formazione, secondo i principi e i valori cristiani,
come proposti dal Magistero della Chiesa Cattolica,
rivolgendosi all’intera scuola pubblica, statale, paritaria e degli enti locali.

Per raggiungere le proprie finalità la Fondazione si propone lo svolgimento delle seguenti attività:

promuovere il valore dell’educazione, della cultura, della scuola e della formazionecome fattori fondamentali per la crescita umana, sociale, morale e spirituale di ogni persona;

favorire e promuovere attività di elaborazione culturale, di aggiornamento, di ricerca e di studio sull’educazione, la scuola e la formazione, di raccolta e catalogazione di documentazione, anche attraverso la pubblicazione di materiali didattici finalizzati alla diffusione della cultura educativa della persona, la promozione, lo sviluppo e la diffusione di strumenti editoriali e di comunicazione, e l’uso dei media in genere;

coordinare, promuovere e sostenere, anche in concorso con terzi, iniziative, progetti educativi, formativi e culturali, corsi di formazione, di istruzione permanente, convegni, seminari, gruppi di studio e di lavoro, per le scuole, per i genitori, per gli insegnanti, per gli studenti, per gli amministratori e quanti operino nell’ambito del sistema dell’istruzione e della formazione;

offrire servizi di consulenza pedagogica, gestionale e amministrativa alle scuole e alle componenti scolastiche;

sostenere e promuovere la collegialità e l’operato delle associazioni di ispirazione cristiana di genitori, insegnanti, studenti e scuole, coinvolgendole attivamente e valorizzandone le specificità, alla luce del principio di sussidiarietà;

promuovere iniziative e gestire servizi per garantire il diritto allo studio; istituire borse di studio per favorire la frequenza di corsi di istruzione;

promuovere iniziative volte a prevenire la dispersione scolastica, le difficoltà di apprendimento ed il disagio giovanile nonché ad agevolare, anche economicamente, nelle forme di legge consentite, la partecipazione ad attività educative e formative di soggetti bisognosi e meritevoli;

favorire e sostenere il pluralismo scolastico ed i diritti della famiglia in campo educativo.

La Fondazione può collaborare, anche in regime convenzionale, con Istituti, Enti pubblici e privati e può aderire ad organismi regionali, nazionale ed internazionali che perseguono scopi analoghi.