Mr Be Free: la buona scuola c’è!

Una bella storia quella di Luca e dei suoi compagni di classe. Una bella storia di scuola.  Una storia che è finita in un rap che contiene le parole sconnesse del giovane. Luca è affetto dalla sindrome della X fragile, malattia genetica che si manifesta anche con tratti autistici.

Succede a Bologna, all’Istituto Salvemini. Sono ormai passati sei anni e Luca è a un passo dal diploma e, ora, si sente a suo agio con i compagni. Si sente “Be free”, libero, un uomo libero. E nel video lo si vede ballare con gli amici.

Il progetto costruito sulle parole di Luca, sulle sue frasi: “Posso impostarti come sfondo?”, “Facciamo un giro in via del Delirio”, “Per una volta: tutti qui!” o la citazione “Cartuleina, Cartuleina”, la nonna di Luca; frasi divenute ormai modi di dire nella classe.

La Buona scuola è qui. Continue reading “Mr Be Free: la buona scuola c’è!”